venerdì 26 gennaio 2018

Le buone abitudini fin da piccolo. Scritto dal Dott. Filippo Ongaro.

Dott. Filippo Ongaro.
Una volta che un bambino si è abituato a sapori molto dolci, a cibi grassi o salati, all’uso continuo di bevande dolcificate, si creerà una sorta di necessità biochimica che lo spingerà a cercare sempre più spesso alimenti del genere. Le nostre abitudini alimentari si formano molto precocemente e alcune ricerche hanno dimostrato che gli alimenti di questo tipo provocano nel cervello un forte rilascio di dopamina, il neurotrasmettitore della soddisfazione e del piacere, che spingerà la persona a cercare dosi sempre più alte dell’alimento che ne ha provocato il rilascio.

giovedì 25 gennaio 2018

Le difficoltà di uno sportivo prima o durante una competizione. Dr. Matteo Simone.

Può succedere che prima dell’inizio di una competizione sportiva o durante la competizione in un momento decisivo come può essere un canestro o un rigore, l’atleta possa avere delle sensazioni che ritiene negative: spiacevoli, disturbanti, di ansia eccessiva, di troppa tensione, di paura, di blocco.
Queste sensazioni possono derivare da diverse cause consce o inconsce.
Ad esempio, l’atleta può competere con atleti ritenuti più forti di lui, può competere dopo un periodo di infortunio e non sentirsi sicuro di esprimersi in una prestazione eccellente, può sentire le pressioni di alcune figure del suo staff o di persone per lui ritenute importanti.
Cosa può fare lo psicologo in questi casi?

sabato 20 gennaio 2018

I migliori farmaci sono già dentro di noi. Scritto da Raffaele Morelli.

Raffaele Morelli.
Abbiamo sottovalutato per troppo tempo l'intelligenza della natura e, conseguentemente, l'intelligenza degli organismi viventi. Le piante sono in grado, secondo le ultime ricerche, di avvisare quando arrivano dei parassiti infestanti sulle loro radici (proprio come fa il nostro sistema immunitario). Naturalmente queste capacità vengono trasmesse agli organismi viventi che le assumono. Per questo non si raccomanderà mai abbastanza di mangiare sempre più frutta e verdura.

giovedì 18 gennaio 2018

Allenamento corsa per dimagrire: 10 consigli da seguire. Tratto da QNM.

La corsa è lo sport perfetto per sviluppare muscoli e dimagrire senza attrezzi e senza ripetizioni noiose. Correre è molto più divertente della palestra e molto meno costoso: bastano infatti un paio di scarpe e un po’ di buona volontà. 
Vediamo quali sono i passi da compiere per far migliorare sempre più.
1- Visita medica: Il primo passo che bisognerebbe fare prima di andare a correre, è una visita accurata presso un Centro di medicina sportiva. Un elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo, un esame isperometrico e delle urine, sono sufficienti per avere un quadro generale della salute.

giovedì 4 gennaio 2018

Questo post ti aprirà... gli occhi?? Scritto da Alessia Belgiovine.

Quando ho iniziato mesi fa a curare di più il mio corpo, a fare più sport e mangiare in modo più sano ho iniziato ad informarmi leggendo su siti e siti, ascoltando nutrizionisti in televisione e seguendo trasmissioni specifiche sull’argomento per cercare di capire come funziona il nostro organismo e come mangiare non solo in modo sano ma in modo “giusto”. In che senso? Ora mi spiego meglio..